martedì 18 ottobre 2011

Pasta zucchine e freschezza

Siamo solo al secondo giorno di vita del mio blog e già le amiche mi consigliano ricette da pubblicare...non è fantastico??
Questa ricetta viene direttamente dalla cucina di Elisa, è molto semplice e veloce, con ingredienti semplici ma di gran gusto.

Ingredienti: (le dosi sono per 2 bocchine felici)
80 gr di pasta (di media...ma dipende fondamentalmente dalla capienza del vostro stomachino...)
una zucchina media
un pomodoro da sugo bello ciccione e maturo
mezza cipolla dorata (io la preferisco perchè è più delicata e mi piace di più l'accostamento cromatico, ma vanno bene anche quelle di tropea...dolcissime)
menta qualche fogliolina
sale q.b.
olio extra vergine di oliva q.b.

Preparazione:
Mettete a bollire l'acqua della pasta e, non appena bolle, salatela e buttate la pasta.
Nel frattempo, in una padella capiente, di ceramica o comunque antiaderente, mettete a scaldare poco olio e unitevi la cipolla tagliata a rondelle sottili.
Tagliate le zucchine a julienne (se vi piace che siano più consistenti sotto ai denti potete anche tagliarle a fiammifero, abbastanza sottili perchè la cottura deve essere veloce).


Quando la cipolla si è ammorbidita buttate i bastoncini di zucchina in padella e fateli sfrigolare allegramente a fuoco vivace per qualche minuto.
Pelate il pomodoro (per velocizzare l'operazione basta che lo immergiate nell'acqua bollente della pasta per una manciata di secondi..) e togliete i semi, tagliatelo a filetti; una volta tagliato il pomodoro aggiungetelo alle zucchine e fate cuocere per una decina di minuti.
La cottura deve essere breve perchè le zucchine devono rimanere croccanti e il pomodoro deve sapere di "fresco".
A fine cottura aggiustate di sale, scolate la pasta e unitela al sugo direttamente in padella e fatela saltare per un minuto.
Per guarnire il tutto aggiungete la "freschezza" del titolo, ovvero alcune foglioline di menta fresca; daranno sapore e una nota estiva al piatto.


Elisa mi consiglia di usare i fiori freschi della menta piperita che sono ugualmente saporiti ma più delicati e profumati delle foglie, ma, non vivendo in campagna, mi rendo conto che è molto difficile trovarli, per cui direi che la menta che si trova al supermercato va benissimo..


Provate questa ricetta e fatemi sapere che ne pensate.
intanto...grazie Elisa!

Buon Appetito!!

Nessun commento:

Posta un commento