mercoledì 7 settembre 2016

Frutta o dolce? Un cilindro di fantasia e sapore



Da giorni avevo in testa l'idea di una composizione di frutta, che però potesse anche diventare un dolce solo aggiungendo qualche piccolo ingrediente, ma non riuscivo a concretizzarla, a renderla "viva" ..
Così mi sono messa d'impegno, armata di coltellino e coppapasta vari, ed ho iniziato a fare prove su prove e finalmente sono arrivata ad un risultato buono e, secondo me, anche bello esteticamente (che non guasta mai!).
Una millefoglie di frutta fresca, gustosa, estiva.
Un piccolo cilindro fantasioso, caratterizzato da consistenze diverse e sapori complementari ma allo stesso tempo in contrasto tra loro; la mia ricettina ha preso vita e forma in un equilibrio di sapori e forme.
Alla fine basta poco per realizzare un piatto di frutta che non sia la solita frutta presentata a tavola nel cesto portafrutta...un pizzico di creatività e fantasia e il risultato è assicurato!
Sperimentando e accostando ingredienti diversi ho trovato un connubio perfetto tra il dolce e l'aspro, il fresco e il pungente, il caldo e il freddo, in una estate di scoperte, conferme (culinarie) e nuova determinazione per i progetti a venire.

Ecco quindi il mio PICCOLO CILINDRO DI FRUTTA A SORPRESA.  

------------------------------------------------------------

Ingredienti:  

  1 melone retato
  1 melone invernino (o siciliano)
  1 mela verde
  1 fetta di cocomero
  1 pesca noce ( o nettarina, bella dura)
  4-5 more selvatiche 
  1 cucchiaio di zucchero
  1 rametto di menta  


Preparazione: 

La preparazione di questo piatto é in sè molto semplice, si tratta di realizzare dei dischi dalla nostra frutta, avendo cura di tagliare delle fette tutte dello stesso spessore e delle dimensioni adatte al nostro scopo. 
Una volta tagliate le fette aiutatevi con il coppapasta per ricavare dei dischi tutti uguali ed avere, così, la forma cilindrica desiderata.
Alternate gli strati in base ai colori ed ai sapori cercando di rendere il più variegato possibile il vostro cilindretto, a questo punto potete passare alla decorazione.
In un padellino fate sciogliere le more con un cucchiaio raso di zucchero e un goccino d'acqua, avendo cura di schiacciare con una forchetta le more più piccole, in modo da ottenere uno sciroppo denso, e lasciando intere le più grandi.
Una volta ritirata l'acqua e ottenuta la salsina aiutatevi con un cucchiaio e versatela, ancora calda, sul cilindro in modo che ricada lungo i lati avendo cura di sistemare le more più grandi, rimaste intere, sulla sua sommità.
Decorate con una fogliolina di menta ed il gioco é fatto; il vostro cilindro di fantasia e sapore é pronto per essere servito!




------------------------------------------------------------


 consigli utili:

  • Per tagliare fette il più possibile tutte dello stesso spessore utilizzate un coltello grande e a lama liscia, molto ben affilato; così riuscirete a fare un taglio netto, preciso e senza sprecare succo.
  • I meloni, si sa, sono cavi ed hanno molti semi al loro interno per cui, onde evitare di ottenere fette troppo vuote in centro, cosa che vi metterebbe in difficoltà poi nel ricavare i dischi, io vi consiglio di tagliarli perpendicolarmente alla loro lunghezza, tenedo il frutto in orizzontale, e di iniziare dai due estremi lasciando la parte centrale, che consumerete in altra occasione. Questo vi permetterà di avere fette piene e senza semi; non preoccupatevi se non otterrete fette regolari, andranno poi rifilate col coppapasta, l'unica accortezza che dovete avere é di tagliare fette tutte dello stesso spessore.
  • Se non vi piace qualche frutto di questa ricetta potete tranquillamente sostituirlo con qualcos'altro, l'importante é scegliere un frutto che vi permetta di tagliare fette spesse e rifilarle per ottenere dei dischi; ottimo sostituto può essere l'ananas, o altri tipi di mela, o delle pere belle grosse. 
  • Indispensabile mangiare la fogliolina di menta! vedrete che quella nota fresca in bocca abbinata al gusto aspro ma dolce della salsina alle more darà quel qualcosa in più alla ricetta e ve la farà amare alla follia.     
  • Questa composizione di frutta é più che altro estiva; in estate abbiamo molta più scelta di frutti dolci e succulenti, ma volendo potete anche farne una "winter edition" utilizzando magari mele di diversi tipi ma anche il melone invernino, quello giallo fuori a polpa bianca, o delle pere di grosso calibro o anche le arance pelate al vivo.

 ------------------------------------------------------------


curiosità:

Se volete realizzare un piatto sfizioso e particolarmente goloso potete trasformare questo cilindretto di frutta in un dolce!
Utilizzate un levatorsolo e fate un buco al centro del cilindro, ovviamente dopo aver sovrapposto i dischi di frutta, e aiutandovi con una sac à poche riempitelo con panna montata zuccherata creando un ricciolino in cima al cilindro e guarnitelo con la salsina di more e della granella di mandorle caramellate..il morbido della panna, il croccante della granella, la dolcezza e succosità della frutta vi cattureranno in un mix di sapori e consistenze gudurioso ed inaspettato!
Non potrete più farne a meno. 


 

1 commento: