mercoledì 19 ottobre 2011

Pasta frolla della mamma

Questa non è la classica ricetta della pasta frolla ma bensì quella che fa mia mamma, datami per sua gentile concessione..

Ingredienti:
300 gr di farina "00"
150 gr di burro
3 uova (2 tuorli ed uno intero)
150 gr di zucchero
1 pizzico di sale

Preparazione:
Fate una fontanella con la farina, separate i due tuorli dalle chiare e metteteli al centro della fontanella insieme all'altro uovo intero, al burro ammorbidito e ridotto a tocchettini, allo zucchero e al pizzico di sale.


lavorate tutto velocemente; la pasta frolla ha bisogno di essere manipolata molto poco, giusto il tempo di far sciogliere il burro e farlo amalgamare agli altri ingredienti.
una volta lavorata la pasta fate una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e mettetela in frigo a riposare per un'ora prima di utilizzarla, così gli ingredienti si stabilizzeranno.


Un piccolo accorgimento, il burro va masso a tocchettini, non sciolto, perchè se lo sciogliete il calore modificherà gli ingredienti e la pasta frolla vi verrà troppo briciolosa e si sfalderà.
Questo è anche lo stesso motivo per cui la pasta va lavorata poco...la pasta frolla è una pasta fredda ed è quindi molto sensibile al calore delle mani.
Un consiglio..le chiare avanzate non le buttate, potete montarle leggermente con una forchetta e spennellarle sulla superficie della crostata (se la vostra pasta frolla sarà destinata a diventare crostata) oppure ci potrete fare delle ottime meringhe.

Buon Appetito!!

Nessun commento:

Posta un commento